mercoledì 27 maggio 2015

G.4 Realizzare ebook online

ISSUU

D.1 Libri di Testo scolastici

NORMATIVA - Adozione dei libri di testo per l'anno scolastico 2014/2015 (nota del 9 aprile 2014)



Le norme degli ultimi anni provano a introdurre una nuova tipologia di libro di testo: il libro misto (Legge 6 agosto 2008, n. 133). 
Esso nasce dall’esigenza di utilizzare per la didattica e per la trasmissione dei saperi strumenti al passo con i tempi, adeguati ai modelli di apprendimento dei ragazzi e in linea con i tetti di spesa 
I libri misti sono libri di testo che si compongono di una parte cartacea e di una parte digitale. La parte digitale del libro misto integra, aggiorna ed espande la parte cartacea attraverso materiali e strumenti che consentono di potenziare la didattica e di facilitare i processi di apprendimento dei ragazzi. 

La norma prevede che "nel termine di un triennio, a decorrere dall'anno scolastico 2014-2015, … gli istituti scolastici possono elaborare il materiale didattico digitale per specifiche discipline da utilizzare come libri di testo e strumenti didattici per la disciplina di riferimento; l'elaborazione di ogni prodotto è affidata ad un docente supervisore che garantisce, anche avvalendosi di altri docenti, la qualità dell'opera sotto il profilo scientifico e didattico, in collaborazione con gli studenti delle proprie classi in orario curriculare nel corso dell'anno scolastico. L'opera didattica è registrata con licenza che consenta la condivisione e la distribuzione gratuite e successivamente inviata, entro la fine dell'anno scola¬stico, al Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca e resa disponibile a tutte le scuole statali, anche adoperando piattaforme digitali già preesistenti prodotte da reti nazionali di istituti scolastici e nell'ambito di progetti pilota del Piano Nazionale Scuola Digitale del Ministero dell'istruzione, dell'uni¬ver¬sità e della ricerca per l'azione Editoria Digitale Scolastica".
Al fine di supportare le istituzioni scolastiche nel processo di elaborazione dei materiali e degli strumenti didattici digitali da realizzare nel corso dell'anno 2014/2015, il Ministero emanerà specifiche linee guida contenenti le indicazioni per la elaborazione dei materiali. Le linee guida saranno emanate entro la fine del corrente anno scolastico.

F.2 Regalo - esperienza e-book

Prova a scaricare e leggere un libro digitale gratis:
http://tropicodellibro.it/shop/ebook-tropico/kit-di-sopravvivenza-del-lettore-digitale/

Descrivi la tua esperienza di "acquisto", download, apertura di un E-Book come commento di seguito.

Buon lavoro!

C.1 Formati e-book e software di lettura

I principali formati* per E-Book

  • PDF
  • EPUB
  • MOBI
  • iBooks
  • ecc.

ad ogni formato corrisponde un software per la lettura (reader) o un dipositivo (ebook reader)


*estensione del file

B.1 Devices

Tablet
E-reader
PC
SmartPhone

A.3 il futuro

Ci saranno ancora gli e-book nel futuro?

Fattori di successo:
  • Praticità
  • Economicità
  • Efficacia



Il Laserdisc (fine anni settanta)

Il VHS (fine anni sessanta)





A.2 Libri digitali

Per la lettura di un libro elettronico sono necessari diversi componenti:

  • il documento elettronico di partenza o e-text
  • un formato elettronico (ebook format) con cui digitalizzare la pubblicazione (ad esempio l'ePub)
  • un software di lettura compatibile con tale formato
  • un dispositivo hardware di lettura (il più appropriato per la lettura di testi è un eBook reader con tecnologia e-ink)


È errato confondere un qualunque documento in formato digitale con un eBook, dato che l'eBook non si limita a presentare la sostanza del documento cartaceo ma cerca anche di replicarne la forma, in modo da rendere la lettura il più possibile simile a quella che si avrebbe sfogliando le pagine di un libro. Da ciò deriva che tutte le azioni che in un normale libro cartaceo sono immediate e scontate, come ad esempio lo scorrere le pagine o l'inserimento di un segnalibro, possono essere emulate dal software del dispositivo di lettura.

Il libro elettronico, nell'imitare quello cartaceo, approfitta ovviamente dei vantaggi offerti dalla sua natura digitale, che risiedono principalmente nelle possibilità di essere un ipertesto e inglobare elementi multimediali, e nella possibilità di utilizzare dizionari o vocabolari contestuali. Quando questa evoluzione degli ebook in senso multimediale arriva a particolari livelli di complessità si parla di "enhanced" ebook, ovvero ebook "arricchiti".

http://www.scuolabook.it/customer/account/createsage/

A.1 Libri digitali

Cos'è un libro digitale? ... tra Poesia e Tecnologia.

 


Cos'è un libro digitale? ... esprimi la tua opinione di seguito, come commento a questo post
(usa il tuo account gmail per commentare)

F.1 Citoyenneté et égalité: La participation de la femme dans la société européenne depuis 1900

Piattaforma del progetto europeo Comenius Fémina e download gratuito dell'e-book multilingue "Citoyenneté et égalité: La participation de la femme dans la société européenne depuis 1900"


:
http://new-twinspace.etwinning.net/web/p61917/home

mercoledì 29 aprile 2015

Benvenuto!

LIBRI DIGITALI E TIC avanzato.
Corsi di formazione sulle competenze digitali dei docenti (Piano Nazionale Scuola Digitale)


|